logo riomare

Una calamita per gli Oceani

Gli animali e le piante che popolano Mari e Oceani sono unici: per questo dobbiamo proteggerli e rispettarli. Ricordalo a tutti con una calamita speciale da attaccare al frigo o con un piccolo origami!

subtitle

Che meraviglia...

Tartarughe, cavallucci marini, pesci di tutti i colori e di tante forme, delfini, stelle marine e coralli, conchiglie e alghe... gli Oceani e i Mari sono il regno di tantissimi animali e piante e uno scrigno incredibile di biodiversità, cioè la varietà della vita che rende unico e speciale il nostro Pianeta.

Gli scienziati hanno descritto già tantissime specie animali e vegetali, ma moltissime aspettano di essere ancora scoperte, per esempio nei bui e impenetrabili abissi degli Oceani...

coral

C’è bisogno di rispetto

Dal minuscolo krill alla gigantesca balenottera, dalle alghe alla posidonia… tutti gli abitanti dei Mari e degli Oceani si nutrono, si spostano, si riproducono e comunicano in modo diverso: sono unici e indispensabili per l’equilibrio del nostro Pianeta. Per questo li dobbiamo conoscere e rispettare!

Secondo te i coralli sono piante? No, sono... animali! Le barriere coralline sono uno degli ecosistemi più antichi al mondo: offrono rifugio a molte specie animali e vegetali.

Il dugongo è un pacifico mammifero marino: è un parente stretto del lamantino e si nutre di alghe che “bruca” sui fondali. Per questo viene chiamato anche “mucca di mare”.

Lo sai che i tonni sono grandi predatori che nuotano con incredibile rapidità negli Oceani di tutto il Pianeta, ma anche nel Mar Mediterraneo? Per inseguire sgombri, aringhe, seppie, anguille e crostacei possono superare anche i 70 km all’ora. Ne esistono 8 specie. Eccone qualcune: tonno pinna gialla, tonno rosso, tonno obeso, tonno bianco alalunga.

Ti ricordi che la balenottera azzurra, come i delfini e le orche, è un mammifero marino e non un pesce? Può superare i 30 metri e pesare 180 tonnellate, come 20 automobili: del resto è l’animale più grande del nostro Pianeta.

Avresti mai detto che gli squali sono comparsi prima dei dinosauri? E sono sopravvissuti! L’olfatto altamente sviluppato, l’udito eccellente, i denti disposti su più file (e che ricrescono) trasformano questi pesci in predatori estremamente efficienti. Esistono più di 500 specie di squali, ma quelle più grandi – squalo balena, squalo elefante e squalo bocca grande – sono innocue e si nutrono solo di plancton: per fortuna...

Pensa che le tartarughe marine sono i rettili viventi più antichi del nostro Pianeta. Abitano gli Oceani da oltre 200 milioni di anni senza aver cambiato il proprio aspetto fisico. Delle 7 specie oggi esistenti, la tartaruga liuto è la più grande. Il suo carapace può raggiungere i 2 metri di lunghezza e un peso di circa 500 kg. La tartaruga di Kemp è la più piccola: pesa appena... 50 chili!

preview

Ora tocca a te!

Qual è il tuo animale marino preferito?
Prepara la pasta di sale con pochi ingredienti che trovi in cucina e fai la tua calamita a forma di stella marina, delfino, tartaruga, pesce pagliaccio...
Segui le istruzioni e quando hai finito attacca la tua calamita sul frigo: è un modo semplice per ricordare a tutti che tutti gli animali sono preziosi e hanno bisogno del nostro rispetto, anche quelli che popolano i Mari più lontani e gli Oceani più profondi.

Cosa ti serve

  • 1 bicchiere di sale + 2 bicchieri di farina + 1 bicchiere di acqua
  • Pennarelli
  • 1 calamita
  • 1 stuzzicadenti
  • Colla vinilica

Al lavoro!

  • Impasta sale, farina e acqua fino a ottenere un panetto morbido: dividilo in due parti.
  • Stendi la prima e usa un bicchiere per ricavare un disco spesso circa 1 cm.
  • RESPECT ME! TI VOGLIO BENE! TI PROTEGGO IO... usa lo stuzzicadenti per “scrivere” la tua dedica sul disco.
  • Prendi l’altra parte di pasta di sale e modella il tuo animale marino preferito: dovrai metterlo sopra il disco, quindi regolati con le dimensioni.
  • Fai asciugare le tue creazioni in un luogo secco oppure cuocile in forno: fatti aiutare ad accenderlo e a regolarlo sul minimo.
  • Quando la pasta di sale si è seccata, colora tutto con i pennarelli.
  • Per finire usa la colla per attaccare la calamita dietro il disco e il tuo animale sopra il disco.
  • La calamita è pronta: fanne un’altra da regalare!

In più...

Non hai gli ingredienti per la pasta di sale? Non ti preoccupare: sicuramente avrai un foglio di carta per fare tanti preziosi origami da appendere in casa. Da quale cominci: la balena, il delfino, la tartaruga o lo squalo?

SCARICA LE ISTRUZIONI PER FARE GLI ORIGAMI DEL WWF
LA BALENA IL DELFINO LA TARTARUGA MARINA LO SQUALO